Inter, Asamoah: «Battere il Parma è importante per la Champions»

© Inter via Getty Images

Il difensore ganese è stato ospite insieme a De Vrij all'Inter Store di Milano: «Qui sto bene, mi sono sentito subito a casa. Zanetti è il mio modello»

ROMA - Giornata speciale per Kwadwo Asamoah e Stefan De Vrij, che nel pomeriggio hanno incontrato i tifosi all'Inter Store di Milano in occasione del lancio della terza maglia. Entrambi tornati dalle rispettive nazionali, i due calciatori non si sono risparmiati foto, autografi  e interviste. Il rapporto con i supporters è molto importante, lo sa bene Asamoah che parlando ai microfoni di Inter Tv ha sottolinato l'importanza dei tifosi nerazzurri: «Il loro sostegno? È sempre importante, si fa tutto per loro. Sono contento di come mi hanno accolto, non mi aspettavo di sentirmi già a casa. Siamo pronti a lavorare per vincere e dargli una soddisfazione». Sabato l'Inter affronterà il Parma prima dell'impegno di Champions League con il Tottenham, e secondo il difensore chi ben comincia è a metà dell'opera: «Stiamo lavorando bene anche se mancano ancora alcuni Nazionali, ma sarà importante fare un buon risultato e andare in Champions tranquilli. Dobbiamo incontrare il Parma al meglio per avere una marcia in più in Europa: se daremo il massimo sabato, il resto verrà da se». Attraverso le Instagram Stories dell'Inter, il difensore ganese ha poi risposto ad alcune domande dei tifosi, ribadendo come «giocare la Champions è bellissimo, tutto il mondo ti guarda. Con Spalletti mi trovo bene, decide lui dove farmi giocare: io non ho preferenze. Il mio modello nell'Inter - ha concluso Asamoah - è Javier Zanetti».

Intanto i nerazzurri si sono allenati al Centro Sportivo Suning per preparare la gara contro il Parma in programma sabato pomeriggio. Rientrano in queste ore i giocatori impegnati con le loro Nazionali: Perisic, Brozovic, e Vrsaljko. Quest'ultimo, nella giornata di domani, verrà sottoposto a controlli per capire l'entità dell'infortunio al ginocchio. Sarà invece l'ultimo a rientrare Mauro Icardi che si aggregherà venerdì. 

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home