Serie A Napoli, Sarri: Voglio il record di punti

© FOTO MOSCA

Il tecnico presenta la sfida contro la Fiorentina: «Il loro possesso ci mette in difficoltà. Scudetto ai fatturati? Le eccezioni sono rare...»

NAPOLI - «Il secondo posto?  Noi vogliamo tutti i record possibili, il record di punti del Napoli è a tre lunghezze, vedremo di centrarlo e poi vedremo dove ci ha portato. Dipende non solo da noi ma anche dai nostri diretti avversari. Noi dobbiamo proseguire sulla nostra strada, affrontando la Fiorentina: sarà una partita difficile, loro hanno le qualità per metterci in difficoltà, hanno tanti giocatori forti, tatticamente sono molto organizzati. Ci tolgono il possesso, contro di loro siamo al 52/53% contro il 62/63% abituale delle partite, è un gioco che ci disturba. Il rinnovo di Mertens? Sono felice, ma adesso per me è una notizia di contorno, quello a cui penso è solo la prossima partita. Comunque il mio gruppo è un grande gruppo, professionale e disponibile. Non è difficile gestire i grandi giocatori, il difficile è gestire le prime donne in Serie C...». Così Maurizio Sarri in conferenza stampa presenta la sfida del suo Napoli contro la Fiorentina di sabato sera. 

«Lo scudetto va ai fatturati più alti? Le cose stanno così, chi ha più soldi compra la macchina più lussuosa, è normale...Poi ci sono le eccezioni ma sono eccezioni, storie che si ricordano proprio perché sono rare. Noi comunque il sogno lo abbiamo, nel nostro sogno non siamo contenti del terzo posto, sarebbe un traguardo intermedio perché ci porterebbe ad un preliminare, se arriva ci deve dare una base, un'inerzia. - ha continuato il tecnico - La difesa? C'è da essere soddisfatti, è un reparto in crescita e lo dimostrano i numeri del girone di ritorno. Resta il rammarico per qualche errore che ci è costato qualcosa, ma i giocatori hanno la mia completa fiducia. Il nostro è un calcio piacevole, ma l'obiettivo è vincere le partite, unire il possesso al risultato e ci stiamo riuscendo con continuità, crediamo in questa filosofia. Questo è il modo in cui secondo me i miei giocatori tirano fuori il cento per cento. Allan? Affaticamento muscolare, sicuramente è in dubbio, valuteremo domattina, comunque abbiamo alternative per farne a meno». 

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Commenti

Dalla home

Vai alla home