L'agente: «Tite, chiama Allan: serve al tuo Brasile»

© Getty Images

Il procuratore del centrocampista: «Non so perché il ct non lo chiami, ha la personalità che manca alla Seleçao»

ROMA - «Allan merita la Nazionale, ha un grande carattere e si prende tutto il centrocampo. E’ un lavoratore, ha grande personalità e non si accontenta mai perché prova a migliorarsi di anno in anno. Non so perché Tite non convochi Allan nel suo Brasile. Credo manchi la personalità in questa Nazionale, proprio quella che ha Allan per cui speriamo bene per il futuro». Parole di Gustavo Arribas, procuratore del centrocampista, rilasciate a Radio Marte.

Arribas ha anche rivelato come il suo assistito sia stato corteggiato da altre società durante quest'ultima finestra di calciomercato, tutte avances lasciate cadere in partenza. «Ci sono state delle squadre che hanno chiamato per il mio assistito, ma Allan è molto contento di essere a Napoli e non sta pensando di lasciare l’azzurro. Non ci siamo neppure seduti per approfondire le offerte perché non c’erano margini di trattativa visto che Allan voleva restare a Napoli. Con la Samp il Napoli è stato sfortunato, ma la squadra è unita e Allan è tranquillo, così come il resto del team. Non siamo preoccupati per questa battuta d’arresto, si può commettere un passo falso», conclude.

Articoli correlati

Sfida Pronostico

Commenti

Dalla home

Vai alla home