Roma, Patrick Kluivert: «Di Francesco l’allenatore giusto per Justin? Non commento»

Il padre dell'esterno giallorosso: «Il tecnico conosce le sue qualità, lui deve lavorare per rimanere nell'undici titolare»

ROMA - «Di Francesco è l’allenatore giusto per Justin? Non voglio rispondere a questa domanda». Patrick Kluivert sceglie il silenzio e passa alla domanda successiva. Il padre dell’attaccante della Roma questa sera era presente all’Olimpico per assistere alla gara contro il Bologna e alla prestazione di suo figlio, partito titolare dopo un mese di panchine: «Ha giocato qualche buon pallone, ma è ancora giovane. Deve avere un po’ di pazienza».

Patrick, sbarcato questo pomeriggio all’aeroporto di Fiumicino con il figlio Shane, ha voluto salutare i giocatori e Di Francesco fuori dagli spogliatoi al termine del match: «Il mister lavora ogni giorno con Justin, conosce le sue qualità. Lui vorrebbe giocare ogni partita, deve lavorare per rimanere nell’undici titolare»

Qualche mese fa la leggenda del Barcellona in un’intervista aveva ammesso che avrebbe preferito veder giocare Justin un altro anno in Olanda: “Non cambio idea, ma quando un figlio fa una scelta è giusto che il padre lo assecondi». 

 

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home