Pokemon: a Columbus trionfa Jeremy Rodrigues

L'ultimo weekend è stato infiammato da lotte Pokémon incredibili nella capitale dello stato dell'Ohio, Columbus.

A prendere parte all’evento, nei Masters del VGC, sono stati ben 320 giocatori. A portarsi a casa il titolo è stato Jeremy “Serapis” Rodrigues. Serapis è un giocatore molto conosciuto nella scena americana, ha preso parte a diversi internazionali ma non ha mai trovato grosso successo nel meta attuale: i suoi ottimi risultati prima di questo evento sono da ritrovare nello scorso metagame dove ha anche vinto un Campionato Regionale con un Eevee team.

Serapis ha portato un team sicuramente poco convenzionale: il suo MetaLele, infatti, presenta scelte poco considerate come il supporto Drifblim ed un inusuale Rotom-Heat. Il team di Rodrigues è in grado di avere risposte a diversi team molto utilizzati al momento e si è visto nella finale in cui Justin “Spurrific” Burns non è mai riuscito ad avere risposte concrete.

Ottimo piazzamento per alcuni degli italiani presenti: Alessio Yuri Boschetto chiude in quarta posizione dopo la squalifica di Alberto Lara per una leggerezza commessa dal giocatore americano nell’ultimo Round di Swiss mentre Nico Davide “Desu” Cognetta chiude in Top32 ed al secondo posto della classifica Championship Points europea di questa stagione.

Ora che si è conclusa la Stagione 2018 è possibile trarre delle somme: dei 16 giocatori europei invitati al Day2, ben 10 sono italiani. La nostra nazione, inoltre, su circa 110 inviti al mondiale, ne ha ben 44. Questi alti numeri ci fanno ben sperare in vista dei mondiali di Nashville che si terranno dal 24 al 26 Agosto.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home