Powned vincitori del primo WeArena Italian Challenge

l 24 – 25 Marzo 2018 a Villesse in provincia di Gorizia al secondo piano del Centro Commerciale Tiare Shopping, l'eSport è stato protagonista. 

All’interno di WeArena, il primo parco d’intrattenimento digitale a Villesse (GO), si è svolto il “WeArena Italian Challenge”: una due giorni ricca di divertimento e competizione. Due i tornei organizzati per l’occasione da Frogbyte.

Ad aprire le danze è stato il torneo di Counter Strike: Global Offensive che ha fatto da palcoscenico alle sfide di 8 team. L’obbiettivo? Un ricco montepremi da 3400€.

  • Prima squadra classificata: €1750,00
  • Seconda squadra classificata: €1000,00
  • Terza squadra classificata: €650,00  

Il team Powned.it si è aggiudicato il titolo battendo i Dragons Power 2 a 1 dopo essere andati sotto nella prima mappa, dimostrando un maggiore controllo e concentrazione sotto pressione che gli sono valsi il primo posto. Sul podio si sono posizionati come terzi i ragazzi delle Manguste eSports e come quarti gli ESC Gaming.

Ecco tutti i team che hanno partecipato:

  • CLAN 
  • Dragon's Power 
  • ESC Gaming 
  • Manguste eSports 
  • Old School 
  • Powned RED 
  • Topi Team 
  • UDR 

 A seguire, per una domenica di tutto rispetto, si è svolto il torneo di Playerunknown’s Battlegrounds per il quale sono stati messi in palio 1.080 € in periferiche hardware fornite dallo sponsor dell’evento “Asus”.

  • Prima squadra classificata: 4 x tastiera ROG Flare
  • Seconda squadra classificata: 4 x cuffia ROG Strix Fusion 300
  • Terza squadra classificata: 4 x mouse ROG Strix Evolve 

 A trionfare nelle terre di Erangel e Miramar è il team Cyberground Gaming, in un’arena composta da ben 10 squadre. Simulatori di volo, realtà virtuale e casual games hanno accompagnato gli ospiti della sala durante la durata di tutto l’evento, permettendo loro di godere di un’esperienza fuori dall’ordinario.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Commenti

Dalla home

Vai alla home