EULCS: ultima settimana per decidere le sorti!

Due partite a disposizione di ogni squadra nel campionato europeo di League of Legends per conquistare l'accesso ai playoff.

Lo split più combattuto degli ultimi anni sta finalmente per giungere al termine. Dopo incredibili colpi di scena, tra squadre che deludono e squadre che sorprendono, giocatori che stupiscono e ci fanno innamorare e una classifica più instabile del Polonio 210, arriviamo ad un punto del campionato in cui tutto è da decidere e per la prima volta da quando esistono gli LCS sembra che non esistano fanalini di coda.

Solo Splyce e Fnatic hanno confermato la partecipazione ai playoff: questo lascia ancora liberi ben quattro posti, di cui uno direttamente in semifinale, aperti a tutte le altre otto squadre del campionato. Questo significa solo una cosa: ogni singola partita può cambiare le sorti delle otto in lista d’attesa. La tensione sarà alle stelle, e ogni errore può essere fatale.

Questo pone in estrema difficoltà nel consigliare quali partite saranno le migliori da guardare: tutti i team daranno il 120% per conquistare uno degli ultimi posti ai playoff e tutto può ancora succedere. Possiamo però fermarci e riflettere sul fatto che qualsiasi saranno le quattro squadre escluse dalla seguente fase, di sicuro avrebbero potuto farcela con un filo di fortuna in più.

Sabato, ore 22:00: Tiebreakers/Spareggi. Ebbene sì, cari appassionati: si giocheranno da uno a quattro spareggi per disfare la matassa di questo split. E senza dubbio il ventaglio di possibilità è ampissimo: potremmo vedere Splyce, G2 e Vitality in una contesa a tre per il secondo posto, oppure il blocco centrale di Misfits, Giants, Roccat e Schalke 04 combattere per il quarto posto, come anche Unicorns ed H2K strappare un sesto posto contro ogni pronostico.

Se arrivati a questo punto ancora vi state chiedendo quali partite potete perdervi, la risposta è unica: assolutamente nessuna.

Servizio a cura di redazione GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Commenti

Dalla home

Vai alla home