F1, Villeneuve: «Kvyat merita di essere lasciato a piedi»

© Getty Images

Secondo l'ex pilota, il driver della Toro Rosso dovrebbe essere sospeso dalla sua scuderia dopo quanto accaduto a Silverstone con il suo compagno di squadra

ROMA - Jacques Villeneuve ci va giù pesante contro Daniil Kvyat, protagonista di un incidente con il suo compagno di squadra in Toro Rosso Carlos Sainz durante il Gp di Gran Bretagna, a Silverstone. Secondo l’ex pilota canadese la colpa dell’incidente è tutta di Kvyat, che meriterebbe una pesante sanzione da parte della sua scuderia. «Non so cosa stia facendo Kvyat - ha spiegato ad Autosport - ma l’aspetto peggiore di quello che è successo è che via radio ha cercato di incolpare il suo compagno, pensando che nessuno avesse visto le immagini. È un cattivo comportamento, meriterebbe di stare a casa». 

SAINZ VS KVYAT

A PIEDI Per essere ancora più chiaro, Villeneuve ribadisce il concetto, sostenendo che il pilota russo meriterebbe di essere lasciato a piedi dalla sua scuderia, perlomeno in maniera temporanea: «Dovrebbe stare a casa per un po’, a pensare a quello che ha fatto, anche perché non è la prima volta che succede - ha proseguito - se continui a puntare il dito contro gli altri non imparerai mai. Devi sempre prenderti le tue responsabilità, è l’unico modo per migliorare. Se poi la colpa è tua al 100%, allora questo atteggiamento diventa ancora più patetico».

Tutto sulla F1

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Commenti

Dalla home

Vai alla home