F1, la Renault sfreccia a Nizza

© Getty Images

Hulkenberg e Prost hanno partecipato ad un'esibizione

ROMA – Per pubblicizzare il ritorno del Gran Premio di Francia dopo dieci anni d’assenza la Renault ha organizzato un evento a Nizza. Nico Hulkenberg e Alin Prost hanno portato in strada la E20 V8 2012 e 1983 e la nuova RE40 in un luogo simbolo ormai per la città e per la Francia come la Promenade des Anglais, teatro dell’attentato del 2016: «È stato un evento molto bello. È incredibile poter guidare sulla Promenade des Anglais al volante di una Formula 1. Il suono era leggendario. È un posto davvero famoso in Costa Azzurra per vari motivi e non è qualcosa che puoi fare ogni giorno...». Ha commentato Hulkenberg.

PROFESSORE «Peccato che il tempo non sia stato buono, ma ho visto che la gente era felice e penso che abbiamo dato loro un bello spettacolo, dando un assaggio del Gran Premio di Francia». Ha concluso il tedesco. Anche il consulente Renault Prost era soddisfatto: «È stato bello essere qui a Nizza, vicino al circuito Paul Ricard che ospiterà presto il GP di Francia. L'iniziativa arriva da Christian Estrosi, che è sia il sindaco di Nizza, il presidente della società del GP di Francia e l'artefice del ritorno della F1 nella sua regione. È stata una bella idea mettere in evidenza la RE40 e l'E20 del 2012. L'unione di auto vecchie e nuove illustra al meglio il ritorno del GP di Francia nel calendario dopo dieci anni di assenza. L'unico punto negativo riguarda il tempo, ma l'evento ha riunito molte persone, ma spero che sarà lo stesso a giugno, durante il Grand Prix».

Abiteboul: «Non avete ancora visto la vera Renault»

Tutto sulla Formula 1

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

 

Commenti

Dalla home

Vai alla home