F1 Renault, Sainz: «Obiettivo quarto posto»

© AFPS

La RS18 del giovane pilota spagnolo sembra aver fatto un salto di qualità e la scuderia punta in alto nel Campionato mondiale costruttori

ROMA Carlos Sainz Vázquez de Castro è stato uno dei grandi protagonisti dei test di F1 che si sono conclusi venerdì a Barcellona. La sua Renault RS18 sembra aver fatto un salto di qualità e la scuderia potrebbe contendersi il quarto posto nel Campionato mondiale costruttori. Il giovane pilota, quinto miglior tempo su 22, potrebbe essere agli inizi della stagione del suo primo podio o, perché no, della sua prima vittoria. «Bisogna vedere come va la Williams, che ha una buona macchina, e anche la Force India che gareggerà con una nuova auto, come inizia Haas... ma sì, il quarto posto è il vero obiettivo della squadra. Non sarà facile, ma bisogna aver pazienza perché la macchina migliorerà molto durante l'anno», ha dichiarato al quotidiano spagnolo Marca.

NEL POSTO GIUSTO Un'intervista in cui emerge ottimismo, leggermente stemperato da una visione umile della realtà e dalla voglia di non voler fare il passo più lungo della gamba. Alla domanda se arriverà prima il suo podio o il 98° di Fernando Alonso, il pilota spagnolo ha ammesso: «Non lo so, dipenderà da chi è nel posto giusto al momento giusto. Lottare per il podio a parità di prestazione sarà quasi impossibile perché è molto chiaro chi sono i sei più che stanno lottando per un podio meritevole, perché essere una delle tre vetture più veloci in pista sarà estremamente difficile, ma è anche vero che gare come Singapore sono l'esempio perfetto che se sei nel posto giusto al momento giusto, puoi giocare alla lotteria».

Tutto sulla Formula 1

F1, la Renault sfreccia a Nizza

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Commenti

Dalla home

Vai alla home