F1 Mercedes, Wolff: «A Singapore in passato abbiamo sofferto»

© LAPRESSE

Rimane concentrato il team principal delle Frecce d'argento

ROMA – La splendida vittoria di Monza di Hamilton e della Mercedes non può far dormire sonni tranquilli al team principal delle Frecce d'argento Toto Wolff, visto che mancano ancora tante gare alla fine della stagione. Al sito della Formula 1 il dirigente austriaco, in vista della gara di Singapore, ha affermato: «Ciò che abbiamo ottenuto in Italia è stato un grande premio per tutte le persone all’interno del team, che hanno lavorato instancabilmente per migliorare le performance della macchina. Sapevamo che la gara di Monza sarebbe stata una grossa sfida dopo la sconfitta di Spa, ma siamo riusciti a prevalere sui nostri rivali grazie alla perfetta combinazione tra il contributo individuale e il fantastico lavoro di squadra. In ogni caso, sappiamo anche che negli ultimi anni siamo sempre stati piuttosto forti a Monza per via delle caratteristiche del tracciato, che hanno spesso reso quella pista una sorta di eccezione».

SINGAPORE Sulle caratteristiche del circuito asiatico Wolff ha aggiunto: «Marina Bay ha delle particolarità che in passato ci hanno fatto molto soffrire. I rettilinei corti, le curve strette e lente, ma anche la superficie sconnessa hanno reso questo circuito come uno dei più complicati del calendario. Nel 2015, ad esempio, abbiamo vissuto una delle peggiori esperienze di gara degli ultimi anni mentre nella passata stagione siamo partiti dalla terza fila e abbiamo portato a casa un primo e un terzo posto».

CLASSIFICA

CALENDARIO

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home