Moto2 Austria, Marini: «Anche a Spielberg possiamo fare bene»

© Getty Images

Lo Sky Racing team pronto a ripetersi sul Red Bull Ring. Bagnaia: «Qui distacchi minimi, saremo tutti molto vicini»

SPIELBERG - Dopo il doppio podio in Repubblica Ceca, lo Sky Racing Team guarda con ottimismo alla tappa austriaca del motomondiale. Sensazioni positive, in particolare, per i piloti della Moto2 Luca Marini e Pecco Bagnaia, reduci da due pole position, tre podi e una vittoria nelle ultime tre gare. «Dobbiamo rimanere concentrati e continuare in questa direzione, perché possiamo fare bene anche su questa pista», spiega il team manager Pablo Nieto.

MARINI - «Stiamo crescendo moltissimo e anche a Spielberg possiamo fare bene. Arriviamo da due risultati molto positivi ed è il momento di rimanere concentrati per fare un ulteriore step e affrontare al meglio le prossime gare», ha commentato Luca Marini.

BAGNAIA - «Sono contento di tornare subito in pista - dice Pecco Bagnaia - A Brno, nonostante il terzo posto finale, non ero completamente a posto e non vedo l’ora di tornare al lavoro. A Spielberg i distacchi saranno minimi e saremo tutti molto vicini: è una pista caratterizzata da grandi staccate e lunghi rettilinei con poca guida».

MOTO3 - «Foggia si è messo in mostra e anche Bulega ha avuto un buon approccio al weekend. Il nuovo telaio ha dato ottimi riscontri e sicuramente ci aiuterà a fare un altro step in avanti per affrontare al meglio la gara di casa per KTM e i prossimi impegni», aggiunge Nieto parlando delle classe leggera. Parole d'ordine lavoro per Nicolò Bulega: «Per avvicinare il gruppo, dobbiamo continuare a lavorare sulla ciclistica considerato anche che in Austria saremo alle prese con lunghi rettilinei e un brevissimo tratto guidato». Pronto a una sfida inedita Dennis Foggia: «Spielberg è un tracciato che non conosco, ma generalmente mi piacciono le piste caratterizzate da lunghi settori veloci».

RISULTATI

CLASSIFICHE

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home