MotoGp Aprilia, Rivola: «Abbiamo tutto per tornare grandi»

© lapresse

Il nuovo direttore sportivo, arrivato dalla Ferrari Driver Academy, è emozionato dalla grande sfida che lo attende dopo 21 anni in F1

ROMA - Dopo 21 anni trascorsi in Formula 1, Massimo Rivola ha accettato una grande sfida: passare dalla Ferrari Drivers Academy in MotoGp, dove è diventato il nuovo amministratore delegato e direttore sportivo dell'Aprilia. «Sono arrivato una settimana fa e tutto mi sembra ancora nuovo e da scoprire, devo incontrare qui in scuderia e nel paddock - ha spiegato in un'intervista al sito della MotoGp - ma posso contare sulle mie precedenti esperienze, sia in Ferrari, sia in Toro Rosso e Minardi». Poi Rivola spiega perché abbia deciso di fare il grande salto: «Le sfide fanno parte del mio carattere e poi sono di Faenza, che è in Romagna, il paradiso delle moto, dove sono nati molti grandi campioni come Capirossi, Reggiani e Dovizioso...».

CRESCERE INSIEME Successivamente, Rivola parla degli obiettivi per la prossima stagione e del suo ruolo: «L'Aprilia è un team che ha vinto tutto, ma ora non ha più quel passo. Abbiamo però le persone giuste per ritrovarlo. Dobbiamo crescere, far crescere la moto. Il mio compito sarà prendere in carico tutto quello che non riguarda l'aspetto tecnico e liberare così Romano Albesiano, che potrà dedicarsi totalmente allo sviluppo della moto». Infine, del nuovo pilota Andrea Iannone , Rivola dice che «è un grande talento e le sue esperienze in Ducati e Suzuki lo hanno reso più completo e maturo».

Tutto sulla MotoGp

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home