Superbike, van der Mark e Lowes ancora con Yamaha

© LAPRESSE

La casa dei tre diapason ha confermato la coppia di piloti per il terzo anno consecutivo per puntare al titolo

ROMA – Tempo di rinnovo anche per il Team Pata Yamaha. Michael van der Mark e Alex Lowes saranno i piloti della casa dei tre diapason in Superbike anche nel 2019. Soddisfatto l'olandese van der Mark: «Sono felice di aver rinnovato per il terzo anno con Yamaha. Ho fiducia nel loro progetto e la squadra crede in me come pilota, questa è una combinazione perfetta. Stiamo lavorando per migliorare, abbiamo fatto dei progressi significativi, ad oggi abbiamo vinto gare e lottiamo con i piloti davanti ogni weekend. Voglio continuare così e fare un passo in avanti, lavoriamo per raggiungere l’obiettivo principale, quello di lottare per il titolo mondiale».

COMPAGNO Anche per Alex Lowes il 2018 è stato positivo e le aspettative per il 2019 sono alte: «Sono veramente felice di continuare ad essere parte del progetto World Superbike di Yamaha, ne sono coinvolto da quando è tornata in campionato nel 2016. Da allora ne abbiamo passate molte insieme; alti e bassi, ma ora siamo sicuramente sulla strada giusta. È stato bellissimo vincere la mia prima gara quest’anno, ma ovviamente questo significa che ci aspettiamo qualcosa di più ogni weekend. Credo molto in questo progetto, la mia ambizione è sempre stata quella di lottare per il titolo mondiale e credo sia realistico, visti i progressi fatti».

CLASSIFICA

CALENDARIO

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home