Honda CBR600RR 2019 in arrivo

Almeno stando ai documenti depositati presso il CARB, il California Air Resources Bureau

Qualcosa si muove, finalmente, nel segmento delle sportive di media cilindrata. Voglia di restituire linfa alle carenate, riattivando il circolo vituoso che portava gli appassionati ad approdare naturalmente alle 1000 dopo il giusto apprendistato sulle 600? Probabile! Sta di fatto che, dopo il recente “ritorno” della Yamaha YZF-R6, il già svelato remake della Ninja 636, giunge anche la conferma dell’arrivo, per il 2019, di una Honda CBR 600 RR in versione rinnovata.

Sono ancora pochi i particolari tecnici in circolazione ma, leggendo con attenzione i documenti del CARB, si scopre un deciso calo di peso (rispetto al passato) per questa versione, nell’ordine dei 10 Kg. Una moto più leggera, quindi, equipaggiata con il consueto 4 cilindri in linea che, a ragion di logica, debutterà in una nuova evoluzione profondamente rivista. Non dovrebbe mancare inoltre una dotazione elettronica di ultima generazione, mentre resta da capire quale impostazione riceverà questa nuova CBR 600, se estrema senza compromessi, oppure maggiormente “street oriented”. A ben guardare, però, la tradizione della sigla RR non lascia poi troppo spazio ai dubbi.

La nuova moto debutterà, con tutta probabilità, in occasione dell’Intermot di Colonia o all’EICMA di Milano. E a questo punto, se avete un cuore racing che vi batte in petto… non vi resta che rimanere connessi.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home