Quadro e Zero Motorcycles insieme per l'E-Qooder, il primo 4 ruote elettrico

Siglata la partnership tra il costruttore elevetico e il leader mondiale delle moto a zero emissioni. Il nuovo modello dello scooter che si piega arriverà entro il 2019. Gagliardo, Ceo Quadro: "Noi siamo sinonimo di soluzioni di mobilità avanzata"

Quadro Vehicles ha siglato una partnership con Zero Motorcycles, leader mondiale nel settore delle moto elettriche e dell'innovazione, per portare sul mercato, entro il 2019, E-Qooder, il primo veicolo a 4 ruote, che unisce il mondo delle auto con quello delle motociclette, completamente elettrico.

Il modello è dotato del sistema Hydraulic Tilting System che gli consente di piegarsi simultaneamente con agilità e in sicurezza. Inoltre, è dotato della tecnologia powertrain di Zero Motorcycles.

Questa collaborazione intende coniugare la tecnologia Silicon Valley della società californiana alla produzione dell'azienda svizzera con l'obiettivo di rivoluzionare il concetto di mobilità urbana rendendo, di fatto, le città più ecosostenibili.

''Quadro Vehicles è sinonimo di soluzioni di mobilità avanzate e con questo nuovo progetto entreremo, entro la fine del 2019, in modo deciso nel mercato ZEV con un punto di vista unico - ha precisato Paolo Gagliardo, ceo della società elvetica -. Guidare E-Qooder sarà un'esperienza esclusiva, sicura e pulita perché garantirà zero emissioni''.

Zero Motorcycles progetta e costruisce moto 100% elettriche da oltre 12 anni. "Partecipiamo selettivamente a partnership powertrain con poche aziende esclusive, che condividono i nostri valori di innovazione, leadership, passione e impegno per la qualità - ha affermato Jim Callahan, Direttore del Business Development -. La collaborazione con Quadro Vehicles ha avuto perfettamente senso fin dall'inizio e il prototipo elettrico E-Qooder è già un veicolo molto divertente da guidare".

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home