Bmw iX3 Concept, il Suv elettrico arriva nel 2020

Presentato al Salone di Pechino il prototipo di X3 elettrica con motore da 270 cv e autonomia massima di 400 km

ROMA – Ciò che solo fino a tre anni fa poteva sembrare un futuro lontano è ormai un presente in via di consolidamento. Dopo le prime timide avvisaglie elettriche, le case automobilistiche hanno prima annunciato, poi mostrato i loro concetti di mobilità a zero emissioni in chiave Suv. Jaguar I-Pace, già in vendita a 79.790 euro; Audi e-tron, già prenotabile anche in Italia; Bmw iX3, per cui sarà necessario attendere ancora un po'. Ma non troppo.

Perché il prototipo presentato al Salone di Pechino è ben più di un abbozzo del modello di serie di Sport Activity Vehicle che verrà prodotto nello stabilimento cinese di Shenyang dal 2020. La Cina, repetita juvant, non è solo il maggiore mercato automobilistico al mondo, ma anche il maggior promotore di mobilità elettrica globale.

E la X3 elettrica ambisce a ricoprire un ruolo di primo livello nel mercato automobilistico cinese del decennio entrante. Rappresentando non certo la prima elettrica del marchio ma un'avanguardia della nuova gamma e della strategia di elettrificazione che cambierà radicalmente il volto del marchio.

Il prototipo svelato a Pechino, oltre a un design che evolve radicalmente i già noti canoni Bmw (vedi la griglia a doppio rene, ora puro elemento stilistico), è equipaggiato con un motore elettrico da 200 kW, pari a 270 cv, alimentato da una batteria da 70 kWh, in grado di garantire un'autonomia massima di 400 km.

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Commenti

Dalla home

Vai alla home