Volvo e AS Roma, partnership nel segno del 1927

Partnership tra il marchio di Goteborg e la società giallorossa in occasione dei 90 anni: Volvo fornirà al club una flotta di 40 vetture

ROMA - Volvo Car Italia nuovo partner automobilistico della AS Roma: la filiale italiana del marchio di Goteborg metterà a disposizione della squadra una flotta di quaranta autovetture, composta da tutti modelli rappresentativi della più recente generazione di auto dell’azienda.

“Volvo entra per i prossimi tre anni nella grande famiglia dei nostri partner”, ha dichiarato l’amministratore delegato giallorosso Umberto Gandini. “Sottolineo parola famiglia, uno dei temi che ci ha portato a trovare l’intesa con Volvo. Da parte nostra c’è molta attenzione alla famiglia dei nostri tifosi, a quella dei nostri dipendenti e di tutti gli amici della Roma. Allo stesso modo, la salvaguardia e la protezione della famiglia è al centro della ricerca di Volvo, che ha tra i suoi obiettivi la grandissima attenzione alla sicurezza. Molto accomuna le nostre due aziende anche nel campo dell’innovazione: sapete quanto la Roma sia lanciata nel mondo digitale e delle nuove tecnologie, così come Volvo sta sviluppando sistemi all’avanguardia come la guida autonoma”.

Una partnership che cade in un anno importante per entrambe le realtà. Sia Volvo che la AS Roma sono infatti state fondate nel 1927. “Siamo estremamente soddisfatti di questo accordo”, ha dichiarato Michele Crisci, presidente di Volvo Car Italia. “Prima di tutto perché Roma è una delle città più importanti al mondo, così come la Roma è una delle Società più importanti al mondo. Siamo fieri di fare parte di questa famiglia. Gli anni che vivremo assieme a questo Club saranno importantissimi per il settore dell’auto, che sta vivendo un cambiamento epocale. Volvo ha annunciato che dal 2019 in poi tutte le nuove vetture saranno dotate di motori elettrici o ibridi a seconda delle necessità. Un altro capitolo importante riguarda la guida autonoma: sarà molto interessante vedere come questa tecnologia possa essere recepita da una grande città come la Capitale d'Italia. Vivremo assieme al Club giallorosso questa grande trasformazione. Oggi la Roma ha un riconoscimento a livello internazionale straordinario e, anche per questo, noi siamo estremamente orgogliosi di questa partnership”.

90 ANNI ROMA: L'11 DEI SOGNI
 

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Commenti

Dalla home

Vai alla home