Solero, Bmw: «Innovare per confermarsi leader»

Il presidente Bmw Italia traccia un bilancio del 2017 e anticipa le strategie per il futuro

ROMA – Bmw guarda al proprio futuro, sempre più elettrificato, facendo un bilancio dell’anno che si sta per concludere. E durante la tradizionale cena di fine anno, Sergio Solero, Presidente e AD di BMW Group Italia, ha dichiarato: “Il 2017 si sta chiudendo in modo positivo sia per le due che per le quattro ruote per quanto ci riguarda. Nonostante un mercato più complesso rispetto agli scorsi anni, che vede il segmento retail, delle famiglie, in calo negli scorsi 11 mesi, i risultati in termini di volumi e di margini sono positivi tanto per noi che per la nostra rete di concessionari”

Già nel 2018 l’offensiva del marchio bavarese potrebbe contribuire a rafforzarne il ruolo sul mercato italiano: “Posso anticipare che i nuovi lanci – ha proseguito Solero -, Serie 5 e 6, X3 e X2 in arrivo il prossimo anno per Bmw, la Mini Countryman e la versione Ibrida Phev e tutti i modelli presentati da Bmw Motorrad durante il 2017, ci stanno dando un’ottima velocità di raccolta ordini”.

Nel 2016 Bmw ha celebrato i primi cento anni di attività, che nel nostro Paese hanno visto il marchio celebrare con una tre giorni all’Autodromo di Monza: “Quello che posso già confermare è che la nostra visione resta allineata con la strategia Number One Next che abbiamo lanciato lo scorso anno in occasione del centenario dell’azienda. Noi siamo convinti che la leadership in futuro sarà sempre più definita dalla capacità di innovare, di essere veloci, di attrarre giovani talenti, di dare risposte concrete e nuove alle esigenze di mobilità individuale, di pensare alla sostenibilità in modo olistico, lavorando ogni giorno con valori veri, di restare profittevoli per essere in grado di reinvestire in ricerca e sviluppo”.

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

 

Commenti

Dalla home

Vai alla home