Skoda Scala, tecnologia e qualità per tutti

La svolta della casa boema: entro metà 2019 arriva la nuova hatchback con tutte le dotazioni hi-tech che si uniscono ad una super abitabilità e alle 5 motorizzazioni (3 benzina, 1 gasolio e una benzina-metano) con potenze da 90 a 150 cv

Si avvicina il debutto di Scala, la hatchback di segmento C con cui Skoda intende espandere la propria offerta in una fascia di mercato di fondamentale importanza. Nuova Scala - che riprende le linee anticipate dal concept Vision RS e sarà lanciata sui mercati internazionali nella prima metà del 2019 - rappresenta il punto di partenza per la prossima filosofia stilistica e costruttiva della Casa boema del Gruppo Volkswagen, portando al debutto molte novità non solo nell'ambito del design e della tecnologia, ma anche nelle dotazioni, nel comfort e della connettività. 

DOTAZIONI, LA SVOLTA. Ne sono un esempio l'elevato livello di sicurezza attiva e passiva, la tecnologia Led per i gruppi ottici anteriori e posteriori, l'ampio spazio a disposizione di passeggeri e bagagli oltre, come da tradizione, svariate soluzioni Simply Clever. La berlina 5 porte Scala combina inoltre un nuovo linguaggio estetico a un elevato grado di funzionalità e a soluzioni di connettività allo stato dell'arte. ''Con Scala iniziamo un nuovo capitolo nell'offerta Skoda nel segmento di riferimento - ha detto Bernhard Maier, CEO Skoda - È un'auto completamente inedita che stabilisce nuovi punti di riferimento in fatto di tecnologia, sicurezza e design. Scala incarna perfettamente il tipico smart understatement di Skoda e siamo convinti che abbia la possibilità di ridefinire la presenza del nostro brand sul mercato tra le compatte di segmento C''. 

ABITABILITA’ E HI-TECH. Lunga 4.362 mm, larga 1.793 mm e alta 1.471 mm, Skoda Scala è caratterizzata da un passo di 2.649 mm che garantisce una generosa abitabilità all'interno e uno dei vani bagagli più ampi della categoria, con una capacità che varia da 467 litri a 1.410 litri abbattendo i sedili posteriori. Scala porta al debutto anche la più moderna tecnologia di infotainment, il Virtual Cockpit. Disponibile in opzione, ha uno schermo da 10,25” e può essere ampiamente configurato dal cliente. Lo schermo del sistema di bordo in plancia può arrivare fino a 9,2”, il più ampio del segmento. La nuova generazione dei sistemi Skoda Connect permetterà di avere accesso ai servizi di apertura e chiusura del veicolo a distanza via smartphone così come all'aggiornamento “over the air” ossia in remoto sia delle mappe di navigazione sia del sistema operativo stesso. Una eSIM, inclusa nel veicolo, permetterà di essere sempre online con accesso al web in standard LTE ad alta velocità senza bisogno di una SIM addizionale fornita dal Cliente o di utilizzare il proprio smartphone come hotspot. La eSIM supporterà di serie i servizi di Chiamata di emergenza e Service Proattivo. 

MOTORI. Al lancio Skoda Scala sarà disponibile con cinque diverse motorizzazioni in linea con lo standard di omologazione Euro 6d-TEMP, 3 a benzina, una a gasolio e una bifuel benzina-metano. La gamma delle unità TSI - tutte dotate di filtro anti-particolato - comprende due versioni del 3 cilindri 1.0 con 95 cv e 115 cv (quest'ultima disponibile anche con trasmissione automatica DSG a 7 velocità) e un 4 cilindri TSI 1.5 150 cv con DSG a 7 velocità in opzione. Il 4 cilindri 1.6 TDI Turbodiesel eroga invece 115 cv e 250 Nm di coppia ed è dotato di filtro anti-particolato e di catalizzatore SCR con iniezione di AdBlue. Questo motore è disponibile con cambio manuale a sei rapporti o DSG a 7 velocità. Infine Scala proporrà il nuovo 1.0 G-TEC 90 cv a basso impatto ambientale che è progettato per funzionare principalmente a gas metano, riducendo in modo significativo le emissioni di CO2 e di NOx. Terminato il gas naturale, il motore commuta direttamente al funzionamento a benzina. Questo motore sarà disponibile esclusivamente con cambio manuale a 6 rapporti.

GUIDABILITA’ E SICUREZZA. Novità anche nell'ambito dell'assetto, lo Sport Chassis Preset che offre una risposta più sportiva e che sarà disponibile come optional. Questa variante combina molle ribassate di 15 mm e ammortizzatori regolabili elettronicamente, che possono offrire una risposta più rigida alle sollecitazioni. Chi guida può quindi selezionare le modalità Normal e Sport attraverso il sistema di infotainment di bordo. Presenti di serie in Scala i sistemi Side Assist (che monitora l'angolo cieco entro un range utile fino a 70 metri e che integra anche il Rear Traffic Alert), l'Adaptive Cruise Control (ACC) operativo fino alla velocità di 210 km/h, il Lane Assistant e il Front Assistant con funzione di frenata di emergenza.

PRODUTTIVITA’ RECORD. Nel frattempo, Skoda anche quest’anno, per il quinto consecutivo (ma due settimane prima dell’anno scorso) ha raggiunto quota 1 milione di vetture prodotte. Per la cronaca, si tratta di una Skoda Fabia 1.0 TSI,. colore bianco luna.


Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home