Italia a tutto gas: prima in Europa nei carburanti alternativi

Dalla manifestazione Ecomondo di Rimini i numeri che contano: nel nostro paese una flotta Gpl/metano) pari a 3,16 milioni di veicoli, il 53% del Continente.

Italia prima in Europa per numero di veicoli circolanti alimentati a carburanti alternativi rispetto a benzina e diesel, il 12,7%, quasi nove punti percentuali in più rispetto alla Germania. Questo è il dato più eclatante del rapporto degli Stati Generali della Green Economy 2018, nell’ambito della manifestazione Ecomondo in corso a Rimini e inaugurata a Rimini dal Ministro Costa. Lo studio è stato preparato dal Consiglio nazionale della green economy, formato da 66 organizzazioni di impresa e dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile di Edo Ronchi.

Il dato italiano sui veicoli meno inquinanti è sostenuto dalla diffusione della flotta a gas (Gpl/metano): con 3,16 milioni di veicoli (tra auto, veicoli commerciali leggeri e pesanti), rappresenta il 53% della flotta a gas europea.

Fino a venerdì 9 novembre i padiglioni riminesi ospiteranno la principale esposizione italiana della green economy, ovvero quanto di più avanzato offre il mercato su economia circolare ed energie rinnovabili. In contemporanea, alla Fiera si terrà anche la 12/a edizione di Key Energy, esposizione dedicata alle energie rinnovabili e all'efficienza energetica. Oltre alla parte espositiva, nei quattro giorni dell'evento è previsto un calendario di oltre 200 convegni, coordinati dai comitati scientifici presieduti da Fabio Fava e Gianni Silvestrini. Ecomondo quest'anno avrà il suo focus nell'economia circolare, quella del riciclo continuo degli oggetti usati. Ma si parlerà anche di bioeconomia, con le eccellenze industriali, le novità in fatto di nuovi materiali, bioraffinerie, biometano.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home