Skoda Kosmiq, prima foto del crossover

Dal concept presentato nel 2018, Skoda si appresta a svelare il modello di serie da lanciare nel segmento B dei suv. Il nome potrebbe essere Kosmiq, dimensioni da prodotto urbano su piattaforma MQB A0

La Vision finale sul crossover da posizionare al di sotto di Karoq arriverà a Ginevra. Skoda anticipa i primi dettagli del progetto sviluppato su pianale MQB A0, versatilità dimensionale che può valere un modello in quota Seat Arona o Volkswagen T-Cross, come un progetto leggermente più spazioso, da gemello di T-Roc, peraltro misure che, lo scorso anno, Skoda Vision X Concept portò in scena nell'appuntamento elvetico.

Arriva il primo teaser, di conferma dell’impianto stilistico adottato sul frontale, fatto di fari sdoppiati, frecce dinamiche e luci diurne a led assottigliate. Non si discosta dalle scelte annunciate 12 mesi fa, completate dalla calandra dagli spigoli accentuati e in rilievo sull’insieme del frontale.

Il crossover andrà a presidiare il segmento B, modello urbano che seguirà le innovazioni nel design annunciate con la berlina Scala, com’è prevedibile immaginare per quanto riguarderà l’impronta scelta per gli interni.

Tra i 4 metri e 15 e i 4 metri e 25 centimetri, si può individuare in questa forchetta la lunghezza del prossimo crossover Skoda. Stando alle indiscrezioni, il nome dovrebbe essere Skoda Kosmiq, peraltro rappresenterebbe la perfetta continuità fonetica dopo Kodiaq e Karoq.

Nel 2018, al Salone di Ginevra, il concept Vision X, che può ritenersi la fedele prima visione sul modello pronto a trasformarsi in prodotto di serie, sperimentò una soluzione inedita di powertrain, abbinando al motore turbo benzina 1.5 litri la doppia alimentazione a metano - sistema da 130 cavalli - nonché un supporto elettrico mild-hybrid a 48 volt e due unità elettriche a recuperare energia e restituire coppia (fino a 70 Nm) su ciascun asse.

All’appuntamento ginevrino di marzo sarà interessante scoprire quanto, di tale impostazione tecnica, sarà rimasto sul crossover Skoda pronto per la commercializzazione.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home