Torino: Moretti, futuro a fine stagione

A 37 anni guarda avanti: "Ho tempo per pensarci, poi vedremo"

(ANSA) - TORINO, 7 SET - "Il mio futuro? Arriviamo al 30 giugno, poi vediamo". A 37 anni, e con l'integrità fisica mostrata in questo avvio di campionato, Emiliano Moretti non mette limiti alla sua carriera. "Spesso noi calciatori ci sentiamo molto più di quello che in realtà siamo - spiega il difensore del Torino, testimonial di un progetto benefico a favore dell'ospedale infantile torinese Regina Margherita -. Quindi partendo da questo presupposto quando arriva il momento fatidico, per tua scelta o per quella di qualcun'altro, diventa complicato ritornare alla realtà. Con l'esperienza devi riuscire a capire che sei solo un calciatore, che la carriera è una parentesi bellissima della tua vita e che per forza di cose finirà. Ma ho ancora tempo per pensarci, almeno fino al 30 giugno".

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home