Inter: Keita, pronto anche a difendere

"Voglio essere protagonista, il ruolo non importa"

(ANSA) - MILANO, 23 AGO - "Mi sacrificherei anche in difesa per l'Inter. Sono qui per essere protagonista, ma nel calcio moderno bisogna lavorare anche senza palla. Se c'è da difendere, si difende". Lo ha detto Keita Balde Diao, nuovo giocatore dell'Inter. "Sono venuto qui per essere protagonista - ha proseguito l'attaccante senegalese -. Il ruolo? Non ho una posizione preferita, in attacco le posso fare tutte bene. Per me l'importante è giocare e mettermi a disposizione del mister, dove mi metterà mi farò trovare pronto". "Ora dobbiamo pensare a vincere tutte le partite, poi alla fine faremo i conti, adesso non penso certo alla Juve. Se vinceremo tutte le partite saremo in alto", ha aggiunto l'attaccante senegalese. La testa intanto è già alla sfida di domenica col Torino: "Siamo pronti, stiamo tutti bene, non bisogna buttarsi giù per aver perso una partita. Sono fiducioso, vedo il lavoro che facciamo e so che siamo una grandissima squadra".

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home