F1: Force India sotto amministrazione

Team continua a lavorare, vetture in pista in Ungheria

(ANSA) - ROMA, 28 LUG - Il dissesto economico è conclamato, ieri sera la Force India è stata ammessa all'amministrazione controllata, ma la scuderia continuerà a lavorare, partecipando al Gp d'Ungheria di questo fine settimana. Le monoposto guidate da Sergio Perez ed Esteban Ocon sono infatti in pista regolarmente per la terza sessione di prove libere a Budapest. L'annuncio del team è arrivato questa mattina in una dichiarazione rilasciata al sito della F1 in cui si spiega che ieri sera la società di consulenza aziendale specializzata FRP Advisory LLP è stata nominata da una corte londinese amministratore congiunto della Force India Formula One Team Limited. Il responsabile, Geoff Rowley, ha dichiarato: "Saremo in contatto con le principali parti interessate ad una soluzione per garantire nel tempo più breve il miglior risultato per i creditori. Il team continuerà a lavorare come sempre normalmente, anche in questo fine settimana, mentre vengono valutate tutte le opzioni per garantire il futuro della squadra".

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home