Ciclismo: Vogel choc, non cammino più

Olimpionica tedesca racconta a der Spiegel dramma dopo incidente

(ANSA) - BERLINO, 07 SET - La campionessa olimpionica tedesca di ciclismo su pista Kristina Vogel è rimasta paralizzata alle gambe. Lo racconta a der Spiegel, spiegando di aver perso l'uso degli arti inferiori, cadendo nell'incidente subito durante l'allenamento del 26 giugno a Cottbus. "È una merda. Comunque la si voglia dire, non posso più camminare", ha affermato.

Articoli correlati

Dalla home

Vai alla home