Gli azzurri in gara domani, caccia alla medaglia

© LAPRESSE

Bertagnolli cercherà conferme dopo il primo bronzo, nel superG ci saranno anche Benedetti e De Silvestro. Per l'hockey ci sarà l'esame Canada

PYEONGCHANG - Dopo il primo bronzo conquistato alla Paralimpiadi, con la firma dell’ipovedente Giacomo Bertagnolli e la sua guida Fabrizio Casal nella discesa libera, oggi la squadra azzurra avrà modo di incrementare il proprio bottino di medaglie. Ancora una volta i sogni passeranno per lo sci alpino. 

TRE NEL SUPERG - Sarà ancora Giacomo Bertagnolli a suonare la carica in casa Italia, con l’appuntamento a partire dall’1.30 con il superG nella categoria visually impaired. Stessa gara con diversi protagonisti per Davide Benedetti (standing) e Renè De Silvestro (sitting) con l’Italia pronta a un’altra notte di speranze. 

HOCKEY - Nella prima mattinata è arrivata la vittoria dell’hockey azzurro contro la Norvegia in una gara combattuta e terminata solo agli shootout. Sulla strada adesso ci sarà una delle grandi favorite: contro il Canada, a partire dalle 11, andrà in scena una sfida ostica ma importante per il prosieguo verso le semifinali. 

IL MEDAGLIERE - La squadra azzurra ha saputo sbloccarsi subito, adesso ci sarà la caccia al primo oro nelle Paralimpiadi di Pyeongchang per iniziare una piccola scalata nel medagliere. Sono inarrivabili gli Stati Uniti, già a quota cinque, con Canada, Ucraina, Francia e atleti russi alle loro spalle.   

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Commenti

Dalla home

Vai alla home