Mondiali 2018: l'arbitro Rocchi vede la finale a 3,00

© EPA

Secondo i bookmaker il fischietto italiano è il secondo favorito dietro l'iraniano Alireza Faghani

ROMA - Dopo Nicola Rizzoli, che arbitrò Germania-Argentina nel 2014 - potrebbe esserci un altro italiano ad arbitrare la finale dei Mondiali. Gianluca Rocchi è infatti uno dei papabili per la gara di domenica a Mosca nonché uno dei favoriti sul tabellone dei bookmaker. Secondo Sisal Matchpoint Rocchi è dato a 3 volte la scommessa ed è il secondo favorito. Davanti a lui c’è solo l’iraniano Alireza Faghani, a 2,00, avvantaggiato, dicono le voci, da motivi geopolitici. Mai nessun asiatico, fino a qui, ha arbitrato una finale dei mondiali.

GLI OUTSIDER - Altro nome con buone possibilità, a 3,00, è quello dell’olandese Bjorn Kuipers, l’arbitro “milionario” olandese, che ha diretto la finale di Europa League 2017-2018 dato a 4,00. A 5,00 si piazza il serbo Milorad Mazic che quest’anno ha fischiato nell’ultimo atto della Champions League, mentre ha perso quotazioni (salendo a 9,00) l’uzbeko Ravshan Irmatov, recordman di gare dirette ai mondiali.

TUTTO SUI MONDIALI

TUTTO SULLE SCOMMESSE

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home