Tennis, Djokovic è l'uomo da battere agli US Open

© EPA

Dopo il trionfo a Cincinnati su Federer il serbo sale in vetta alle preferenze dei bookmaker

ROMA - La vittoria a Cincinnati, l’ultima che gli mancava dei nove principali tornei ATP, conferma che l’uomo da battere agli Us Open sarà Novak Djokovic. Il serbo torna in cima alle preferenze dei bookmaker dopo la vittoria in finale contro Roger Federer; una prestazione che nelle quote Microgame gli vale il primo posto per l’ultimo Slam della stagione, in programma dal 27 agosto. Il trionfo di Djokovic a Flushing Meadowos si gioca a 3,45, con Roger Federer che insegue a 4,75, alla pari con il campione uscente Rafa Nadal. Sarà una lotta a tre, secondo i quotisti, visto che il quarto tennista in lavagna, Alexander Zverev, è dato a 8,00. In doppia cifra Del Potro, a 10,00, mentre per Murray si arriva a 20,00.  

TUTTO SULLE SCOMMESSE

TUTTO SUL TENNIS

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home