US Open, Williams in finale è un'opzione da 1,19

© AP

La ex numero uno del mondo parte in netto vantaggio sulla tennista lettone Anastasija Sevastova, la cui vittoria è data a 4,25

ROMA – Serena Williams sta affrontando con grande determinazione lo Us Open. Un'aggressività agonistica che pesa sull’elaborazione delle quote relative alla semifinale, che vedrà impegnata la tennista statunitense (numero 26 in classifica) contro Anastasija Sevastova (che occupa la 18ª posizione). La ex numero uno del mondo parte in netto vantaggio sul tabellone Snai, dove il successo che vale la finale è un’opzione da 1,19 appena, contro il 4,25 per la tennista lettone. Nelle gare giocate fino a qui Serena Williams ha sempre fatto suo il primo set: vincerlo anche nel match di domani notte è una possibilità valutata 1,30, mentre il risultato esatto di 2-0 è reputato il più probabile, a 1,60. Con questi numeri è abbastanza facile anche prevedere il ritorno al trionfo di Serena Williams, che non vince uno Slam dall’Australian Open del 2017. Dopo il lungo stop per la maternità ci è andata vicinissima a Wimbledon, dove ha perso in finale contro Angelique Kerber, adesso ha campo libero secondo i bookmaker, aiutata anche da un tabellone dove non c’è nessuna tennista della top ten mondiale. Il suo 24° titolo Slam, nel torneo di casa, è dato a 1,70, subito dietro c’è Madison Keys a 4,50, poi la giapponese Naomi Osaka a 7,50, seguita dalla Sevastova (a 25,00), da Carla Suarez Navarro (a 25,00) e da Lesia Tsurenko a 30,00.

TUTTO SULLE SCOMMESSE

TUTTO SUL TENNIS

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home