Serie A Spal, Semplici: «Lazzari? Averlo tenuto è un valore aggiunto»

© FOTO SCHICCHI

Il tecnico: «Volevamo prenderci il derby e ci siamo riusciti. L'obiettivo rimane la salvezza»

FERRARA - "Volevamo prenderci il derby: ci siamo riusciti. Volevamo dare continuità di mentalità, questo ci deve dare fiducia, ma non abbiamo ancora fatto nulla. L'obiettivo rimane salvarci, ma ci vogliamo migliorare, senza voli pindarici". Così, ai microfoni di Radio Sportiva, il tecnico della Spal Semplici ripercorre il successo della prima giornata con il Bologna, guardando al campionato: "Lazzari? La società ha rinunciato a molti soldi per farlo rimanere. E' un ragazzo che ha fatto la storia recente della Spal, è rimasto volentieri e spero che sia un valore aggiunto. Kurtic? In allenamento lo prendo in giro per stimolarlo, ma si è calato bene in questa realtà. I tanti tifosi a Bologna? Una presenza determinante, si sentivano solo loro e averli vicini è un grande aiuto. Meret? Credo che a breve sarà uno dei portieri nel giro della nazionale, gli auguro il meglio: èun ragazzo eccezionale. Mi dispiace per questo infortunio che lo penalizza in questo inizio, ma sono certo che sarà protagonista".

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home