Djokovic cuore d'oro: ristorante con pasti gratis per i poveri 

© AP

Il tennista lo aprirà presto in Serbia, sarà il suo terzo ristorante dopo quello chiamato "Novak" a Belgrado e quello vegano, "Equita". 

ROMA - Un ristorante per offrire pasti gratuiti alle persone bisognose. È quello che aprirà presto Novak Djokovic nella sua Serbia, come riportano i media britannici. Sarà dunque il terzo ristorante del 30enne ex numero uno del mondo, dopo quello inaugurato nel 2009 a Belgrado chiamato 'Novak' (vicino al palazzo dello sport) e un altro, vegano col nome di 'Equita', aperto nel 2016 a Monte-Carlo, dove vive con la sua famiglia.

LA CONFERMA - La notizia, come riporta il sito della Fit, è stata confermata con un comunicato dallo stesso 'Nole', diventato nel 2015 il primo tennista nella storia a guadagnare più di 20 milioni di dollari di montepremi in una sola stagione. «Il denaro non è un problema per me. Ho guadagnato abbastanza per sfamare tutta la Serbia, penso che meritino questo dopo tutto il sostegno che mi stanno dando», le parole di Djokovic. Al momento non è ancora chiaro se le persone dovranno dimostrare di avere un reddito basso e non sufficiente per seguire un'alimentazione adeguata o se l'ingresso sarà aperto a tutti. Quel che è certo è che il ristorante sarà aperto solo di sera, e non chiederà nulla in cambio dai propri clienti. (ITALPRESS).

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Commenti

Dalla home

Vai alla home