Tennis, Sofia Open: fuori Caruso, in Ungheria due azzurri al via

© Getty Images

Al torneo bulgaro il 25enne siciliano cede allo slovacco Klizan dopo quasi due ore di gioco. Pellegrino e Arnaboldi nel tabellone principale dell'Hungarian Open

ROMA - Salvatore Caruso si ferma nel turno decisivo delle qualificazioni del "Garanti Koza Sofia Open", torneo Atp 250 dotato di un montepremi di 501.345 euro in corso sul veloce indoor di Sofia, in Bulgaria. Il 25enne siciliano di Avola, numero 185 del ranking mondiale e settima forza tabellone cadetto, ha ceduto per 1-6 6-4 6-3, dopo un'ora e tre quarti di partita, allo slovacco Martin Klizan, numero 147 Atp e testa di serie numero 4.

HUNGARIAN OPEN - Diventano due i tennisti italiani al via nel tabellone principale dell'"Hungarian Open", torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 64 mila euro in corso sui campi in cemento di Budapest, in Ungheria. Il 20enne Andrea Pellegrino, numero 352 Atp, ha infatti superato le qualificazioni (era l'ottava testa di serie) raggiungendo nel main draw Andrea Arnaboldi. Il canturino, numero 232 del ranking mondiale, è stato sorteggiato al primo turno contro il 17enne spagnolo Nicola Kuhn, numero 237 Atp. Stop al turno di qualificazione invece per Alessandro Bega. (In collaborazione con Italpress).

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Commenti

Dalla home

Vai alla home