Serena Williams, multa da 17 mila dollari

© AFPS

La tennista americana ha commesso tre violazioni durante la finale degli Us Open

ROMA - Multa da 17 mila dollari per Serena Williams, per aver commesso tre violazioni durante la finale degli Us Open persa con la giapponese Naomi Osaka. Nello specifico 4 mila dollari sono per i presunti segnali scambiati col suo coach durante il match, 3 mila per aver rotto la racchetta in un gesto di rabbia e 10 mila per 'abuso verbale, avendo dato del 'ladro' al giudice di linea Carlso Ramos. I soldi verranno detratti dal montepremi di 1,85 milioni di dollari guadagnato dalla campionessa.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home