Tennis, le classifiche aggiornate: Giorgi e Fognini i migliori azzurri

© EPA

Nell'Atp resta saldo in testa alla classifica Nadal davanti a Federer. Balzo in avanti di Djokovic. Fra le donne la Osaka guadagna in un colpo solo 12 posizioni

ROMA - Nella classifica pubblicata stamane dall'Atp Fabio Fognini si conferma il primo degli azzurri: il ligure guadagna una posizione e sale al numero 13 eguagliando il "best ranking" (firmato per la prima volta il 31 marzo del 2014). Alle sue spalle perde una posizione Marco Cecchinato, numero 22, mentre ne guadagna quattro Andreas Seppi, 47esimo. Fa due passi indietro, invece, Matteo Berrettini, che scende al numero 59. Grazie al successo nel challenger di Genova irrompe nei top 100 Lorenzo Sonego, che guadagna 31 posizioni, sale al numero 90 e firma il "best ranking".

Diverse variazioni nella top-ten mondiale sempre guidata da Rafael Nadal, alla sua dodicesima settimana del settimo regno (la 189esima complessiva): lo spagnolo ha 1.860 punti di vantaggio sullo svizzero Roger Federer e 2.315 punti su serbo Novak Djokovic che, grazie al terzo trionfo a New York è ritornato sul podio mondiale. Guadagnano una posizione Marin Cilic (n.6), Grigor Dimitrov (7) e Dominic Thiem (8). Perde quattro posizioni Kevin Anderson, che non ha confermato la finale dello scorso anno (n.9): un passo indietro invece per il finalista degli Us Open Juan Martin Del Potro, che scende al quarto posto, per Alexander Zverev (n.5) e per John Isner (10).

GIORGI SEMPRE PRIMA TRA LE AZZURRE - Poche variazioni in casa Italia nella classifica pubblicata stamane dalla WTA. La prima delle azzurre è sempre Camila Giorgi: la 26enne marchigiana guadagna cinque posizioni e risale al numero 35. Alle sue spalle ne guadagna due anche Sara Errani, che risale al numero 79. Diversi cambiamenti nella top-ten mondiale, guidata sempre da Simona Halep. La 26enne di Costanta, è in vetta per la 29esima settimana consecutiva (la 45esima complessiva): la rumena ha 2.086 punti di vantaggio sulla danese Caroline Wozniacki. Da segnalare i best ranking di Caroline Garcia, che sale in quarta posizione, ma soprattutto quella della nuova regina di New York, Naomi Osaka, che guadagna in un colpo solo 12 posizioni, irrompe prepotentemente nell'élite mondiale e va ad accomodarsi sulla settima poltrona.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home