Volley: A2 Maschile, Taviano fa sul serio, ecco Vali Vahid

Dopo l'arrivo del palleggiatore bulgaro Dimitrov Dobromir il presidente Gaetani si assicura le prestazioni del forte opposto iraniano

TAVIANO (LECCE)- Dopo l’arrivo del palleggiatore bulgaro Dimitrov Dobromir, il mercato della Pag Volley Taviano si arricchisce di una nuova importante pedina: per la Stagione 2018/2019 Coach Fabrizio Licchelli avrà a disposizione l’opposto iraniano Vali Vahid. Il nuovo colpo di mercato è stato messo a segno lo scorso venerdì dal Direttore Sportivo Massimo Portaccio che da settimane sta lavorando ad allestire il nuovo roster del sodalizio guidato dal Presidente Mauro Gaetani in vista del Campionato di Serie A2.

Classe 1985 per 1.95 di altezza, il nuovo opposto giallorosso esordirà in Italia dopo aver militato per sei Stagioni nei club iraniani, a partire dal Saipa dove ha giocato dal 2012 al 2014. Vahid ha, poi, indossato la casacca del Shahrdari Tabriz durante il Campionato 2015-2016, club che lo ha visto protagonista anche nel 2016-2017 e nel 2017-2018. Nel curriculum del nuovo terminale offensivo della Pag Volley, inoltre, c’è anche la presenza nella nazionale iraniana. Per il “fuori mano” iraniano, dunque, le carte in regola per disputare un Campionato di livello a Taviano sembrano esserci tutte. E le aspettative non mancano.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home