Mondiali volley, l'Italia fa festa al debutto

© UFFICIO STAMPA

Gli azzurri travolgono 3-0 il Giappone al Foro Italico sotto gli occhi del Presidente della Repubblica Mattarella

ROMA - Parte col piede giusto l'Italia ai mondiali di pallavolo: nella gara d'esordio giocata nello stadio del tennis al Foro Italico a Roma gli azzurri hanno battuto il Giappone 3-0 (25-20, 25-21, 25-23). Prossimo impegno per gli azzurri giovedì 13 a Firenze contro il Belgio. Ospite speciale della serata il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che, accompagnato dal presidente del Coni Malagò, è sceso a fine partita sul parterre per salutare i giocatori delle due nazionali e i rispettivi staff, accompagnato dal calorosissimo tributo di tutto il Foro Italico.

LA GIOIA - «Grazie Roma, grazie davvero. Stasera è stata un'emozione grandissima. La prima partita è sempre un po' particolare e giocarla qua, con questo calore è stato doppiamente emozionante. Ora avanti». Così il ct dell'Italvolley Gianlorenzo Blengini, dopo il vittorioso esordio contro il Giappone nel Mondiale. "Che vi devo dire? Tutte le strade portano a Roma, noi invece ci siamo partiti e penso che col vostro calore arriveremo in alto", ha aggiunto Ivan Zaytsev.

ITALIA - GIAPPONE 3-0 (25-20, 25-21, 25-23)
ITALIA: Giannelli 2, Lanza 11, Anzani 8, Zaytsev 13, Juantorena 11, Mazzone 9. Libero: Colaci. Nelli. N.e: Candellaro, Randazzo, Baranowicz, Rossini (L), Cester, Maruotti. All. Blengini.
GIAPPONE: Ishikawa 9, Ri 1, Otake 11, Yanagida 9, Yamauchi 7, Sekita 2. Libero: Koga. Fushimi, Asano, Onodera, Ide (L), Fukuzawa. N.e: Fuji e Nishida. All. Nakagaichi.
Arbitri: Turci (Bra) e Shaaban (Egi).
NOTE: 11170 spettatori (300 volontari e 250 organizzazione), incasso 269.471 euro. Durata Set: 27', 29', 33'. Italia: 2 a, 18 bs, 9 m, 25 et. Giappone: 3 a, 11 bs, 1 m, 21 et.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home