Volley: A2 Femminile, Ambra Trevisiol seconda regista di Caserta

La ventiseienne di Oderzo va a completare il reparto a disposizione di Cristofani che già annovera Ludovica Dalia

CASERTA-Ancora un arrivo alla Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta del presidente Nicola Turco che ha portato in Campania la ventiseienne palleggiatrice Ambra Trevisiol.

Ambra, nata nel 1992 ad Oderzo in provincia di Treviso, ed ora è pronta ad affrontare un’avventura in Serie A all’ombra della Reggia. Ha l’esperienza necessaria per essere una pedina fondamentale della formazione campana. E tra qualche giorno sarà a Caserta a disposizione di coach Luca Cristofani per preparare al meglio una stagione che si annuncia vincente: Ambra Trevisiol è il nuovo acquisto della società rosanero e con Ludovica Dalia gestirà la cabina di regia del sestetto casertano.

Dopo le esperienze a Pordenone, la Trevisiol ha immediatamente ‘calcato’ i campi della pallavolo nazionale: giovanissima è stata a Belluno in Serie B2 prima di trasferirsi in B1 ad Isernia per vestire la maglia dell’Europea 92. E’ alta 172 centimetri ed ha come sue caratteristiche principali la tenacia e la determinazione. E poi ha un pregio: ha sempre il sorriso. Ama Jovanotti e grazie alle canzoni del suo cantante preferito prepara i match di campionato, per poi rilassarsi con i suoi amici a quattro zampe che tanto ama. Dopo Isernia è stata ancora al Nord, questa volta a Padova, in B1 con Le Ali dove si è conquistata il posto da titolare con orgoglio e sacrifici. E’ amante del gioco veloce e potrebbe garantire un gioco divertente. Nell’ultima stagione è stata a San Zenone degli Ezzelini, un comune italiano di appena 7mila abitanti in Veneto, dove ha espresso ottima pallavolo in B1. Ma ora aveva voglia di Serie A e il matrimonio perfetto era proprio quello con la Volalto 2.0 Caserta. Il presidente Turco ha scelto lei per portare avanti un progetto che nasce per divertire e per vincere.

Articoli correlati

 

Commenti

Dalla home

Vai alla home