Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

NBA, Ray Allen: "Gli anni a Boston i migliori"

Vai alla versione integrale
© AP
L'ex giocatore ha parlato del periodo trascorso ai Celtics

ROMA - A poche ore dalla cerimonia che sancirà la sua introduzione nella "Naismith Hall of Fame", Ray Allen è tornato a parlare dei suoi cinque anni trascorsi con la casacca dei Boston Celtics con cui ha vinto l'anello NBA nel 2008: «La gente guarda al modo in cui io me ne sono andato mentre io preferisco ripensare al periodo che ho trascorso là. E' stato il periodo più importante della mia carriera perché prima di allora non avevo mai vinto. Vorrei che la gente ripensasse a quello che abbiamo fatto assieme e mi ricordasse per quello». 

BUSINESS - Allen ha poi continuato a parlare delle reazioni contrariate nei suoi confronti dopo aver lasciato Boston per sposare il progetto dei Miami Heat, argomento affrontato nei giorni scorsi anche da coach Doc Rivers: «Ora capisco l'astio scatenato dal mio addio perché so che i tifosi hanno amato quella squadra di cui ho fatto parte fino ad arrivare al successo. Al tempo stesso va detto che in questi anni lo sport è diventato un business ed è importante capire quando arriva il momento di cambiare aria».