Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Basket Serie A, Avellino: preso Demetris Nichols

Vai alla versione integrale
© EPA
Lo statunitense vanta una lunga esperienza europea ed era il primo della lista di coach Vucinic.

ROMA - Avellino ha annunciato l’ingaggio di Demetris Nichols. L’ala piccola statunitense, che vanta grandissima esperienza internazionale nei massimi campionati europei, nonché in Eurolega ed Eurocup, è il quarto innesto del team di coach Vucinic.

 

IL CURRICULUM - Le sue eccellenti qualità offensive sotto canestro e al rimbalzo hanno fatto sì che nel Draft NBA del 2007 venisse scelto dai Portland Trail Blazers, che però l’hanno spedito subito ai New York Knicks. Nel luglio dello stesso anno ha partecipato con i Knicks alla NBA Summer League, dove ha raggiunto una media di 15.6 punti con il 53% al tiro. Poi le esperienze tra le file dei Cleveland Cavaliers e dei Chicago Bulls, con cui colleziona 19.3 punti di media in 14 gare totali. Nel 2009 ha avuto inizio la sua esperienza nei campionati europei: Nichols ha indossato prima la canotta del Gravelines e poi, la stagione successiva, quella di JA Vichy: 18.9 punti, 5.3 rimbalzi e 2.2 assist di media a partita per lui. La stagione 2011/12 l’ha visto ancora in Francia, questa volta tra le file dello Cholet Basket. Nel 2013 è stato in Russia, prima al Krasnye Krylya e poi al CSKA Mosca: nella capitale è rimasto per due stagioni, disputando il campionato casalingo e l’Eurolega, collezionando nella competizione europea 4.5 punti e 2 rimbalzi in circa 12 minuti di media a partita e vincendo il campionato nel 2015. Nella stagione 2016/17 il Panathinaikos mentre nel 2017 si ha scelto il Cedevita Zagabria (11.6 punti, 4.2 rimbalzi e 1.2 assist di media).

VUCINIC - «Demetris era il primo nome sulla nostra – così coach Vucinic sul neo-acquisto biancoverde – siamo contenti di poter dire che sarà dei nostri per la prossima stagione, soprattutto per la sua versatilità in attacco, robustezza in difesa e per la sua grande esperienza nel basket ai massimi livelli. Ci aspettiamo che metta in atto anche con noi la consistenza, le qualità di leadership e la mentalità vincente che da sempre lo contraddistinguono come giocatore».