Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Juventus, la sorpresa di Bentancur: «CR7 mi ha chiamato per nome»

Vai alla versione integrale
© Getty Images
Il centrocampista, ancora in vacanza dopo i Mondiali, rivela un episodio avvenuto prima dell'ottavo mondiale tra Uruguay e Portogallo: «Non pensavo mi conoscesse»

ROMA - Non tutti i calciatori della Juventus hanno ancora avuto il piacere di stringere la mano al nuovo compagno di squadra Cristiano Ronaldo e chi non l'ha fatto, quelli cioè ancora in vacanza dopo i Mondiali, non vedono l'ora di farlo. O almeno questo sembra il caso di Rodrigo Bentancur«Col suo arrivo mi hanno cambiato posto nello spogliatoio ma sono contento del suo acquisto - ha detto il 21enne centrocampista uruguagio ai microfoni di "TyC Sports" -. L'ho affrontato da avversario ed è un giocatore straordinario, lo ha dimostrato in tutta la sua carriera. Bisogna approfittarne al meglio».

I due si sono affrontati, oltre che nella doppia sfida di Champions League, anche all'ultimo Mondiale, quando l'Uruguay ha sconfitto 2-1 il Portogallo negli ottavi di finale: «Siamo andati insieme a fare l'antidoping, mi ha salutato con affetto e mi ha pure chiamato per nome. Mi ha sorpreso che lo conoscesse. Già allora c'erano delle voci ma non gli chiesi se sarebbe venuto a giocare alla Juve». E ormai non ce n'è più bisogno...

(in collaborazione con Italpress)

JUVENTUS, I COLPI DI BENTANCUR (VIDEO):

 

Juventus, Cristiano Ronaldo incontra i compagni di squadra