Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Sorteggi Champions: possibili avversarie di Juventus, Roma, Napoli e Inter

Vai alla versione integrale
Dall'urna di Montecarlo alle 18 usciranno i gironi delle quattro italiane: cosa si deve sperare, cosa ci si può aspettare 

ROMA - Con Benfica, Psv e Stella Rossa ultime qualificate dagli spareggi, si completa il quadro delle trentadue partecipanti alla fase finale della Champions League. Tutto pronto per il sorteggio di Montecarlo che alle 18 stabilirà la composizione degli otto gironi, nei quali troveremo di nuovo quattro italiane al via: l'ultima volta era stata nove anni fa, nella Champions 2009/2010 alla fine vinta dall'Inter. Ma quali sono le avversarie che possono trovare le nostre squadre? Andiamole a scoprire, partendo proprio dalla Juventus campione d'Italia in carica e tra le favorite dopo l'arrivo a Torino di Cristiano Ronaldo.

Il calendario da conservare con tutte le partite dei gironi di Champions League in regalo con il Corriere dello Sport

I bianconeri - in prima fascia in compagnia delle big - potrebbero sorridere evitando le inglesi in seconda fascia, il Manchester United di Pogba (sicuro) e Mourinho (meno) e il Tottenham di Kane e Pochettino, eliminato a fatica negli ottavi della scorsa edizione. Una portoghese (più Porto che Benfica) o gli ucraini dello Shakhtar accoppiamento sulla carta da preferire al Borussia Dortmund. Passando alla terza fascia, i veri pericoli sono due e si chiamano Liverpool e Valencia. Oltre, ci sono avversari più che abbordabili per la squadra di Allegri: Schalke, Cska Mosca e Psv sono clienti meno blasonati e complicati di Monaco, Lione e Ajax. Strada in discesa invece per l'ultima urna: Viktoria Plzen, Brugge, Young Boys o Aek Atene per i bianconeri, che eviterebbero anche per scaramanzia il Galatasaray: una trasferta, quella di Istanbul, caldissima come ambiente ma decisamente gelida nei ricordi.

GIRONE IDEALE: Porto, Cska Mosca, Aek Atene

GIRONE DI FERRO: Tottenham, Monaco, Galatasaray

Tutto sui sorteggi Champions: fasce, date, orari

Continua a leggere e scopri i gironi di Roma, Napoli e Inter ->

 

LE POSSIBILI AVVERSARIE DI ROMA E NAPOLI

Sognando Mosca: si può riassumere così la speranza che accomuna Roma e Napoli ai sorteggi di Champions. Unite dalla seconda fascia, le squadre di Di Francesco e Ancelotti pescheranno dallo stesso novero di avversarie: dalla prima urna può uscire una delle tre big di Spagna - Real Madrid, Barcellona o Atletico Madrid - i campioni di Inghilterra del Manchester City, quelli di Germania del Bayern, di Francia del Psg e infine la più "ambita", la vincitrice del non irresistibile campionato russo, la Lokomotiv Mosca.

 

 

Una volta stabilita l'avversaria più blasonata, ecco che bisognerà guardarsi in basso dallo spauracchio Liverpool, precipitato in terza fascia a causa della qualificazione del Benfica attraverso i playoff. Klopp da evitare assolutamente, come il Valencia di Marcelino e di giocatori del calibro di Rodrigo, Batshuayi, Goncalo Guedes, un rinato Kondogbia, Gameiro, Dani Parejo, oltre a una difesa con Murillo e Garay. Anche schivare il Monaco e il Lione sarebbe salutare. Di contro lo Schalke del paisà Tedesco non sembra irresistibile e se la capitale russa fosse sfuggita al primo giro, anche il Cska Mosca sarebbe un'ottima pescata. Restano le due olandesi: da preferire il Psv di Van Bommel con la stella Lozano all'Ajax dei tanti talenti - De Ligt, De Jong, Dolberg e Ziyech, ora che Justin Kluivert veste la maglia giallorossa. 

Quarta fascia: le cose si fanno decisamente più serene, a patto di non pescare l'Istanbul bollente del Galatasaray: trovare una tra Aek Atene, Bruges o Young Boys sarebbe l'ideale, con la Stella Rossa possibile trasferta calda e Viktoria Plzen e Hoffenheim comunque insidiose. 

Il calendario da conservare con tutte le partite dei gironi di Champions League in regalo con il Corriere dello Sport

GIRONE IDEALE: Lokomotiv Mosca, Psv, Aek Atene

GIRONE DI FERRO: Bayern, Liverpool, Galatasaray

 

Anche per l'Inter, almeno per la prima fascia, vale il discorso delle altre due italiane non campioni: Mosca prima scelta assoluta, troppo ghiotto il jolly della Lokomotiv per non sperare nell'aiuto della dea bendata (aiuto necessario per mettere in piedi un girone impossibile). Se dall'urna non arrivasse la Russia, in seconda battuta sarebbe forse da preferire il Manchester City: impegno durissimo per gli uomini di Spalletti, certo, ma un sorteggio con Guardiola aprirebbe le porte a una seconda fascia "ripulita" dalle inglesi e quindi a un probabilissimo - e ben più abbordabile - accoppiamento con Porto, Benfica o Shakhtar. In terza fascia ritorna il discorso fatto per Roma e Napoli: senza inglesi pescate prima, Liverpool o Valencia chiamate dolorose, Mosca è un biglietto d'oro.

GIRONE IDEALE: Lokomotiv, Porto, Psv

GIRONE DI FERRO: Real Madrid, Borussia Dortmund, Liverpool

Il calendario da conservare con tutte le partite dei gironi di Champions League in regalo con il Corriere dello Sport