Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Europa League Atalanta, possibile inversione di date e campi

Vai alla versione integrale
© ANSA
Il cambiamento avverrebbe se dovessero passare entrambe le squadre di Sarajevo

BERGAMO - Possibile inversione di campo per l'Atalanta nel secondo turno di qualificazione di Europa League se nel primo (12 e 19 luglio) dovesse passare il FK Sarajevo, impegnato con gli armeni del Banants. Il sorteggio effettuato mercoledì 20 giugno a Nyon ha assegnato ai bergamaschi la trasferta nella gara di andata del 26 luglio, ma l'Uefa ha già anticipato che dovrebbero disputarla in casa - ovvero al Mapei Stadium di Reggio Emilia - qualora si verificasse la simultanea qualificazione anche dell'altra squadra della capitale bosniaca, lo Zeljeznicar, che deve vedersela con gli estoni del Narva Trans. Il ritorno sarebbe dunque il 2 agosto a Sarajevo. Lo riporta il sito ufficiale del club nerazzurro. Una misura per evitare la concomitanza di due partite nella stessa città: lo Zeljeznicar, infatti, secondo la griglia uscita dall'urna affronterebbe tra le mura amiche l'andata del secondo turno contro la vincente tra Stumbras (Lituania) e Apollon Limassol (Cipro).

TUTTO SULL'EUROPA LEAGUE

TUTTO SULL'ATALANTA