Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Moviola, gol annullato alla Juventus: c'è il tocco di mano di Cristiano Ronaldo

Vai alla versione integrale
Tutti gli episodi delle prime due partite del campionato di serie A

ROMA - Ecco tutti gli episodi da moviola delle prime due gare del campionato di serie A:

CHIEVO-JUVENTUS 2-3
PASQUA


Gol annullato: tocco di mano di Cristiano
Bene ma non benissimo il giovane e promettente Pasqua (qualcuno lo vorrebbe già internazionale): benissimo sul rigore dato al Chievo, si perde qualcosa durante la partita, lascia correre (e Mazzoleni al VAR lo supporta) una spintarella di Cacciatore su Cancelo, manca almeno il giallo (ma rischia) per Bernardeschi. Sul gol annullato a Mandzukic, correttamente viene chiamato davanti al video per certificare il fallo di mano di CR7.
RIGORI
Episodi dubbi in area, quello su Cancelo è il più vicino al rigore. L’ex Inter ha il vantaggio rispetto al difensore e la porta davanti, l’intervento in scivolata alla disperata di Cacciatore non trova il pallone. E’ invece poca cosa la trattenuta (se si può chiamare così) di Cacciatore su Cuadrado, che si lascia cadere (cosa non nuova), ma anche in questo caso il difensore gialloblù rischia moltissimo. Nessun dubbio sul penalty dato: Cancelo entra in ritardo su Giaccherini, lo colpisce sulla gamba destra.
ARANCIONE
Bernardeschi reagisce su Hetemaj che era rimasto sopra di lui dopo un contrasto: errore di Pasqua, ci stava almeno il giallo se non qualcosa di più (sarà questa la nuova maniera di rapportarsi con i giocatori voluta da Rizzoli?).
GOL ANNULLATO
E’ per il tocco con il braccio sinistro (altezza bicipite) di Ronaldo che Pasqua (dopo la review) annulla il gol di Mandzukic (certificato dalla GLT, Cacciatore rinvia troppo tardi), e non per carica su Sorrentino (in uscita, lui non trova il pallone e travolge CR7).

Leggi la moviola di Lazio-Napoli nella prossima pagina

 

LAZIO-NAPOLI 1-2
BANTI
Gola annullato a Milik, fa tutto Banti: promosso


Buona la prima partita di Banti in quella che dovrebbe essere (sarà) la sua ultima stagione: un po’ di confusione sul gol annullato a Milik, dove il VAR non interviene. Sbaglia pochissimo, così come poco fischia (13 falli) e ammonisce (zero).
SENZA VAR
Il gol annullato a Milik l’unico episodio da moviola: il polacco è in posizione regolare, non è però per un sospetto off side (ci sta Koulibaly ma non è punibile) che Banti annullato. In realtà, il difensore partenopeo, poco prima che Milik tiri, salta e travolge Radu in maniera fallosa. Vero, Banti sulle prime convalida, l’unico check che arriva lo fa da solo, senza VAR, e annulla.
REGOLARE
Regolare il gol di Milik, quello dell’1-1: quando Insigne serve Callejon (che poi fornirà l’assist per il polacco), lo spagnolo è tenuto in gioco da Radu a centro area. E’ ok anche la rete di Insigne: al momento del tiro a giro, c’è Milik in posizione di off side, non punibile però, visto che non copre la visuale né interferisce con alcun avversario.
SBAVATURA
Unica sbavatura della serata attribuibile all’assistente numero due, Valeriani: segnala Luis Alberto in off side (paratona di Karnezis), non c’era.

Le immagini di Chievo-Juventus

Rimonta Napoli: Lazio ko 2-1 all'Olimpico