Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Hearthstone: la nazionale italiana pronta ai Global Games

Vai alla versione integrale
Questa settimana inizia uno speciale torneo di Hearthstone che mette al centro l'orgoglio nazionale, proprio come il mondiale di calcio che si è appena concluso.

Gli Hearthstone Global Games (HGG) metteranno l’una contro l’altra 48 squadre in un campionato che durerà fino a novembre. Gli HGG sono un tipo molto particolare di torneo, dove ogni team deve portare un mazzo per ognuna delle nove classi di Hearthstone e i match sono di squadra invece che 1vs1.

In questo formato speciale vince chi riesce a creare la miglior sinergia con la propria squadra e chi pianifica meglio sapendo chi si troverà di fronte. Per l’organizzatrice Blizzard questa è la seconda edizione e la struttura è rimasta molto simile a quella dell’anno precedente, cambiando solo il metodo di selezione delle squadre e spostando le date per far coincidere la finalissima con la loro fiera di punta, la BlizzCon, che si svolgerà dal 2 al 3 novembre.

Ogni nazione schiera 4 giocatori scelti in base alle prestazioni competitive su Hearthstone e in seguito selezionati tramite sondaggio, e per l’Italia la nostra squadra è composta da:

  • Andrea "SCACC" Scaccia - capitano
  • Marco "Turna" Castiglioni
  • Francesco "Meliador" Leoni
  • Dario "Pool8" Ripa

Tra questi Turna ha già partecipato alla scorsa edizione, vinta dalla Repubblica Ceca e in cui l’Italia arrivò nei primi 16. Il primo match della squadra italiana sarà contro il Vietnam martedì a partire dalle quattro del pomeriggio.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi