Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Ria esplosiva Tiki Taka bum bum

Vai alla versione integrale
La greca è un vero e proprio teleciclone. Abiti strizzati o troppo lenti, curve più fuori che dentro, occhi ammalianti e poche decisive parole. Boom Antoniou e meno male che la Grecia non fa il Mondiale. Tiki Taka bum bum!

L'abbiamo già vista ballare, ma evidentemente non era bastato. Sei anni fa, troppo indietro nella memoria. Russia 2018 ci ha regalato così il teleciclone Ria che non ha nulla a che vedere con i travolgenti fenomeni atmosferici che affliggono il mondo, a lei è bastato davvero poco. Un sorriso, un vestitino trasparente, una scollatura ballerina più del giusto. Ahi ahi, “Ballando con le stelle 2012”, non era servita a scolpirla nelle menti maschili. Le serate post calcistiche del Mondiale formato Mediaset ci sono riuscite. Girate per il web. Ria Antoniou non ha dovuto neanche tifare troppo visto che la sua Grecia non è al Mondiale, ma le sue performance a Tiki Taka Russia, trasmissione condotta dal vulcanico Pierluigi Pardo, con interessantissimi ascolti in seconda serata, hanno incollato davanti alla Tv teleamatori di Ria. Greci da morire!