Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Mercedes, Diesel sotto accusa: emissioni falsate e richiamo in vista per 600 mila auto

Vai alla versione integrale
L'Autorità Federale dei Trasporti tedesca indaga per manipolazione illegale dei dati sui valori inquinanti

Mercedes sotto accusa dall'Autorità Federale dei Trasporti tedesca , la KBA, per manipolazione illegale dei dati sulle emissioni, un illecito che interesserebbe oltre 600.000 vetture, per le quali dunque rischia un ordine richiamo in fabbrica.

Questa l'anticipazione del settimanale tedesco Der Spiegel, puntualmente ripresa dall'agenzia internazionale Reuters.

Der Spiegel cita fonti anonime, ma i fatti sarebbero molto circostanziati. La KBA starebbe in possesso delle prove di un comportamento illegale da parte di Mercedes, che consisterebbe nell'installazione di un dispositivo elettronico in grado di falsare i dati sulle emissioni inquinanti di modelli come Classe C e Classe G.

Daimler non commenta l'accaduto, mentre il Ministero dei Trasporti di Berlino ha immediatamente chiesto di essere messo a conoscenza dei fatti e degli atti.