Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Rossi, Mancini non ha ancora idee chiare

Vai alla versione integrale
Intervistato per Gran Galà Aic ,"Italia oggi non è una squadra"
(ANSA) - ROMA, 18 SET - Il nuovo ct azzurro Mancini "sembra non abbia ancora le idee chiare". Parola di 'Pablito' Rossi che in vista del Gran Galà dell'Aic parla del calcio azzurro: "Continua a far ruotare i giocatori perché dice di aver bisogno di conoscerli e provarli, ma bisogna trovare un assetto di squadra il prima possibile. Non ha senso cambiare ogni volta 8 o 9 giocatori. L'Italia oggi non è una squadra, c'è poco da fare". Rossi, campione del mondo a Spagna '82, vota per il Made in Italy in un momento in cui la Nazionale e si augura che al Gran Galà "siano premiati tanti italiani, darebbe una bella spinta al nostro movimento che ne ha tanto bisogno". Il vecchio bomber spiega: Sarri è "l'ultima grande novità del calcio italiano". Gasperini "rivelazione per quel che ha fatto all'Atalanta", Allegri "è più pragmatico, e ha una rosa per fare due squadre in A". Fra i giocatori Rossi premierebbe Insigne "che ha trascinato il Napoli" e Dybala che "ha fatto un grande campionato. E poi Immobile".