Home

Calcio

Formula 1

Moto

Motori

Basket

Tennis

Volley

Corriere dello Sport

LIVE

Calciomercato, Antonelli: «L'Empoli mi ha voluto di più»

Vai alla versione integrale
© Getty Images
Il difensore: «C'era anche il Genoa che mi voleva, ho scelto questo progetto importante e l'ho sposato»

EMPOLI - "C'erano molte squadre su di me, ma mi è bastata una chiacchierata con il direttore e con Accardi che mi hanno spiegato il progetto e ho accettato subito". L'ha detto Luca Antonelli, uno dei volti nuovi dell'Empoli di Andreazzoli. Il difensore in passato ha giocato sia nel Genoa che nel Milan: "A Genova ho passato quattro anni bellissimi, sono stato capitato e sono stato bene lì. Dispiace per quello che è successo e con tutta la squadra siamo vicini alle vittime. Sicuramente sarà una partita difficile, lo stadio di Genova è tra i più caldi della Serie A, ma andiamo lì per portare a casa i tre punti. L'Empoli è stata la squadra che mi ha voluto di più. C’era anche il Genoa che mi voleva, ho scelto questo progetto importante e l’ho sposato. Dualismo con Pasqual? Manuel mi ha accolto bene fin dal primo giorno, posso solo che ringraziarlo. Sarà il mister a decidere chi gioca. Il nostro obiettivo è la salvezza, dobbiamo centrarla: l’impatto è stato positivo, c'è un bel mix tra giocatori giovani ed esperti".