Napoli, reperti archeologici in casa. Blitz della Finanza

Un cittadino italiano denunciato per ricettazione. Possedeva parti di lesene, colonne, figure mitologiche, coppe intarsiate, scodelle, anfore di ceramica e una statuetta votiva: saranno restaurati per poi essere esposti al pubblico
©
Un cittadino italiano denunciato per ricettazione. Possedeva parti di lesene, colonne, figure mitologiche, coppe intarsiate, scodelle, anfore di ceramica e una statuetta votiva: saranno restaurati per poi essere esposti al pubblico
© ANSA
Un cittadino italiano denunciato per ricettazione. Possedeva parti di lesene, colonne, figure mitologiche, coppe intarsiate, scodelle, anfore di ceramica e una statuetta votiva: saranno restaurati per poi essere esposti al pubblico
© ANSA
Un cittadino italiano denunciato per ricettazione. Possedeva parti di lesene, colonne, figure mitologiche, coppe intarsiate, scodelle, anfore di ceramica e una statuetta votiva: saranno restaurati per poi essere esposti al pubblico
© ANSA
Un cittadino italiano denunciato per ricettazione. Possedeva parti di lesene, colonne, figure mitologiche, coppe intarsiate, scodelle, anfore di ceramica e una statuetta votiva: saranno restaurati per poi essere esposti al pubblico
© ANSA
Un cittadino italiano denunciato per ricettazione. Possedeva parti di lesene, colonne, figure mitologiche, coppe intarsiate, scodelle, anfore di ceramica e una statuetta votiva: saranno restaurati per poi essere esposti al pubblico
© ANSA
Un cittadino italiano denunciato per ricettazione. Possedeva parti di lesene, colonne, figure mitologiche, coppe intarsiate, scodelle, anfore di ceramica e una statuetta votiva: saranno restaurati per poi essere esposti al pubblico
© ANSA
Un cittadino italiano denunciato per ricettazione. Possedeva parti di lesene, colonne, figure mitologiche, coppe intarsiate, scodelle, anfore di ceramica e una statuetta votiva: saranno restaurati per poi essere esposti al pubblico
© ANSA

Per Approfondire

Commenti

Dalla home

Vai alla home